logo desktop
logo mobile
SELEZIONE CORRENTE: TEMA=MOSTRE
risultati: 3
RICERCA CORRENTE:
HOME > News:Video Film Festival

Video Film Festival

tema: MOSTRE
data di pubblicazione: 02-06-2015
Il Video Film Festival è nato nel 2000, quando l’ICM accolse la proposta di organizzare un concorso di cortometraggi destinato agli studenti delle scuole medie superiori di tutta Europa.
Apparve infatti subito chiaro che questo Festival – oltre che valida palestra tecnico/artistica per i giovani registi – poteva essere un’occasione preziosa per sviluppare la cultura della pace e della cooperazione fra le giovani generazioni; inoltre consentiva di costituire un’antologia ampia, diversificata, recentissima di lavori attraverso i quali gli studenti esprimono la propria visione del mondo e il proprio atteggiamento su problemi di grande importanza e attualità: basti pensare che nei film presentati nelle prime edizioni del festival sono stati affrontati con coraggio e sensibilità temi di estrema delicatezza, quali il disagio giovanile, la droga, il contrabbando, il fumo, l’amore, l’abbandono della scuola, il vagabondaggio, i problemi degli studenti pendolari, la condizione dei barboni.

Si forma in tal modo una raccolta della quale non c’è pari in Europa, materia preziosa per indagare sullo status e sugli indirizzi di pensiero dei giovani nei vari Stati, così come sono da loro oggi espressi attraverso i nuovi mezzi di rappresentazione.

Alle edizioni che si sono finora svolte hanno partecipato giovani registi provenienti da Ungheria, Romania, Slovacchia, Repubblica Ceca, Ucraina, Albania, Spagna, Norvegia, Francia, Lussemburgo, Germania, Austria oltre che, naturalmente dall’Italia.

I filmati sono giudicati da una qualificata giuria composta da critici cinematografici, esperti di cinema, docenti universitari mentre la Direzione Artistica è stata affidata al regista Franco Giraldi.
La proiezione di cortometraggi si è alternata con altre attività, quali conferenze, seminari, lezioni di cinema, mostre e proiezioni di lungometraggi. visite guidate a mostre e altri luoghi di interesse culturale locale.

Le prime due edizioni (2000, 2001) hanno avuto luogo a Grado e a Gorizia con la consulenza scientifica del Ministero della Pubblica Istruzione e il sostegno fondamentale della Provincia di Gorizia e l’aiuto concreto di altri soggetti (Comune ed altri Enti di Grado; Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia; Comune di Gorizia).

La terza edizione (2003) è stata resa possibile da un significativo contributo concesso dall’Assessorato regionale alla Cultura e si è svolta a Gradisca d’Isonzo (GO).

Il lavoro di promozione all’estero e di preparazione organizzativa e artistica è stato svolto con il concorso sistematico di una quindicina di studenti universitari frequentanti a Gorizia il DAMS – Cinema, il corso di laurea in Relazioni Pubbliche, il corso di laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Questi giovani, italiani e stranieri, hanno lavorato quotidianamente presso l’ICM creando una capillare rete di contatti che ha coperto buona parte dell’Europa, dalla Spagna all’Ucraina.